centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm
Seleziona una pagina

Ad un mese dal referendum sulle trivelle in mare del 17 aprile, botta e risposta tra esponenti del Partito Democratico. I vicesegretari Pd Lorenzo Guerini e Debora Serracchiani hanno dichiarato che il referendum è “inutile perché non riguarda le energie rinnovabili ne blocca le trivelle, che in Italia sono già bloccate entro le 12 miglia con la normativa più dura di tutta Europa”. Ai due vicesegretari ha risposto il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Piero Lacorazza: “Un referendum – ha detto – non è mai inutile, anche perché la decisione di svolgerlo è di competenza della Corte di Cassazione e della Corte Costituzionale”.

Share This