Seleziona una pagina

36° anniversario del disastroso terremoto che colpì Basilicata ed Irpinia. Il sisma del 23 novembre del 1980, magnitudo 6.9 della scala Richter, provocò nei 9 comuni del cratere, tra i quali Potenza, circa 150 morti, 77 solo a Balvano. Grande fu successivamente il flusso di denaro, 4.700 miliardi di lire, arrivato per la ricostruzione, ad oggi ancora non del tutto conclusa. In occasione di questo anniversario è stato inaugurato il nuovo anno accademico dell’Unibas, ateneo nato grazie ai soldi della ricostruzione. Alla cerimonia presente il Capo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile Italiana, Fabrizio Curcio.