centralino 0971 469 466 | diretta 0971 449 055 • SMS 339 31 31 100 scrivi@radiotour.fm
Seleziona una pagina

1500 dipendenti ex Copes, sono attualmente esclusi dal reddito minimo di inserimento perché beneficiari di una precedente indennità. La vicenda ha fatto muovere la Cisl Basilicata che critica la nuova legge sul calcolo dell’Isee, ritenuta paradossale, perché considera l’indennità sociale a vario titolo, come una normale fonte di reddito familiare. Lo spiraglio, per far si che le cose cambino, arriva però da tre sentenze del Tar e del Consiglio di Stato che hanno rigettato i ricorsi del Governo su vicende simili, l’ultima riferita all’indennità per i disabili. La Cisl ha chiesto al Ministero del Lavoro di convocare le parti per rivedere il decreto che ha modificato il sistema di calcolo dell’Isee.

Share This